Che cosa è brevettabile?

Che cosa è brevettabile?
È brevettabile sostanzialmente qualsiasi innovazione, modifica, procedimento, azione, purchè sia nuova e inventiva rispetto allo stato dell’arte.
In particolare sono brevettabili:

  • dispositivi, macchine, oggetti e apparati,
  • procedimenti e metodi,
  • usi nuovi.

Cosa significa “nuova e inventiva rispetto allo stato dell’arte”?
Significa che nulla di identico o simile è stato realizzato in precedenza nel mondo.

E quali tipi di brevetti esistono?
Esistono diversi tipi di brevetti o registrazioni, in particolare:

  • i brevetti per invenzione;
  • i brevetti per modello di utilità, o semplicemente “modelli di utilità”;
  • le registrazioni di design (vedi l’apposita sezione), impropriamente dette anche “brevetti di design”;
  • esistono poi brevetti destinati a specifici settori quali le nuove varietà vegetali e le topografie di semiconduttori.

Che differenza c’è tra brevetto per invenzione e modello di utilità?
I brevetti per invenzione sono esaminati e durano vent’anni. Essi godono quindi di un maggior importanza e presunzione di validità e hanno una forte presunzione di validità nelle cause legali.
I modelli di utilità non sono esaminati e sono concessi così come depositati. Sono utili per le invenzioni minori ma comunque degne di tutela.