Il Brevetto Italiano per invenzione

Il brevetto Italiano per invenzione costituisce un diritto di monopolio nell’omonimo paese.
In seguito al deposito il brevetto è estendibile all’estero entro 12 mesi, quindi è sostanzialmente Internazionale per il primo anno.

I brevetto Italiano è inoltre sottoposto alla ricerca e parere da parte dell’European Patent Office, per un accordo con il governo Italiano. Il brevetto Italiano riceve quindi, a costo molto contenuto, la miglior ricerca e parere brevettuale ufficiale al mondo. La detta ricerca è parere è inoltre inviata al titolare prima della scadenza del periodo internazionale, così che il titolare abbia tempo di verificare se e come il brevetto è valido prima dell’estensione.

Il brevetto Italiano ha infine una durata di 20 anni, sottoposto a tasse di mantenimento dal quinto anno in poi.