Il Design internazionale

Tramite il Design Internazionale è registrare un modello in molti stati, scelti liberamente tra quelli che aderiscono all’Accordo de l’Aia.

Il costo di deposito dipende da vari importi di designazione specifici di ciascuno stato scelto.
Gli stati aderenti sono in particolare:

Albania, Armenia, Azerbaijan, Belgium, Belize, Benin, Bosnia and Herzegovina, Botswana, Brunei Darussalam, Bulgaria, Côte d’Ivoire, Croatia , North Korea, Denmark, Egypt , Estonia, European Union, Finland, France, Gabon, Georgia, Germany, Ghana, Greece, Hungary, Iceland, Italy, Japan, Kyrgyzstan, Latvia, Liechtenstein, Lituania, Luxembourg , Mali, Monaco, Mongolia, Montenegro, Morocco, Namibia, Netherlands, Niger, Norway, of Macedonia, Oman , Poland, South Korea, Republic of Moldova , Romania, Rwanda, Sao Tome and Principe, Senegal, Serbia, Singapore, Slovenia, Spain, Suriname, Switzerland, Syrian Arab Republic, Tajikistan, The former Yugoslav Republic, Tunisia, Turkey, Ukraine, United States of America.

I Design Internazionali sono rinnovabili ogni 5 anni e hanno durate che variano da paese a paese.

Il design Internazionale consente infine la possibilità di depositare design Multipli, tramite i quali è possibile depositare una pluralità di design insieme ad un prezzo contenuto.