Che cos’è un marchio registrato?

Che diritti conferisce un marchio registrato?
La registrazione del marchio conferisce al suo titolare il diritto esclusivo all’utilizzazione del marchio stesso, o di marchi simili, per i prodotti/servizi contrassegnati, o per prodotti/servizi simili.
Dopo un periodo di consolidamento inoltre il marchio non può più essere annullato da terzi per presenza di un marchio precedente.

Che cosa è registrabile come marchio?
Possono costituire oggetto di registrazione come marchio d’impresa tutti i segni suscettibili di essere rappresentati graficamente, in particolare le parole, compresi i nomi di persone, i disegni, le lettere, le cifre ed inoltre i suoni, la forma del prodotto o della confezione di esso, le combinazioni o le tonalità cromatiche, purché siano atti a distinguere i prodotti o i servizi di un’impresa da quelli di altre imprese.

Quanto dura un marchio?
Indefinitamente. In particolare, un marchio ha una durata di 10 anni, dopo i quali è rinnovabile per i successivi dieci anni. Se sempre rinnovato un marchio non scade mai ed acquista un valore sempre maggiore.