Risarcimento per contraffazione marchi vinto in Cina da una azienda Italiana

In seguito al nostro precedente articolo, prendiamo nota che la Cina sta affrontando la quarta riforma circa il sistema giuridico in proprietà industriale.

Le buone notizie non finiscono qui, infatti proprio di recente anche Moncler  ha vinto una causa di contraffazione di marchio in Cina, ed ottenuto un risarcimento di 3 milioni di Yuan (circa 450.000 mila Euro). La causa è stata vinta contro una società cinese, la società Bejing Nuoyakate Gourmet.

La protezione dei brevetti e marchi in Cina sta proprio migliorando.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *