Il diritto d’autore, che corrisponde sostanzialmente con il Copyright, è un diritto che nasce con la creazione di un’opera. Esso è usato in particolare per opere letterarie, fotografiche, dello spettacolo e simili (non per innovazioni tecniche, di design industriale o marchi).

Non sono quindi necessari depositi e simili operazione, per godere del diritto d’autore, ma è sufficiente avere una prova di creazione dell’opera ad una specifica data.

Le prove di creazione, al giorno d’oggi, sono molto semplici da ottenere: email su account importanti (Gmail, Yahoo…), email certificate, pubblicazioni varie, timestamp vari…

La SIAE ha sempre offerto, ed offre tuttora, simili prove di creazione. Tuttavia i depositi SIAE non sono gratuiti e sono anche piuttosto laboriosi.

In molti casi, i depositi SIAE, sono comunque preferibili. Ad esempio quando si vuole pubblicizzare, od usare come effetto deterrente, la presenza del diritto d’autore, facendo riferimento proprio al deposito stesso. Anche nel caso in cui sia importante azionare il diritto d’autore, senza perdere tempo nel discutere la veridicità della prova, è opportuno un deposito SIAE.

Oggi il WIPO (World Intellectual Property Organization) lancia un nuovo servizio di raccolta delle prove, digitale, semplice, economico e riconosciuto in tutto il mondo. I nostri Clienti, visto che Lunati & Mazzoni è da sempre siamo accreditati presso il WIPO, potranno quindi godere di un servizio più semplice, rapido ed economico che avrà tutti i vantaggi del precedente aggiungendo l’Internazionalità e la riconoscibilità in tutti i Tribunali.

Hai necessità di registrare un brevetto o un marchio ?

Sappiamo dare cura al cliente e poniamo tutta la sicurezza nella migliore gestione degli aiuti a disposizione, trovandosi in ogni occasione con te. Il progetto dell’ufficio brevetti Brescia ti farà avere l’accesso ad una analisi comprensiva degli effetti di una adeguata protezione, che converta l’istinto di legittima proprietà in piani misurati e in numeri di ottima lettura. Chi si tutela con Lunati e Mazzoni opera un’idea per il massimo della propria azienda e della propria impresa, che pagherà lungo tutto il corso del marchio e del brevetto. Scegliere l’ufficio brevetti Brescia significa un’occasione per il richiedente, che aiuta a razionalizzare i costi e i benefici uniti alle idee e agli sviluppi del tuo business. Il personale può fare vede un notevole curriculum lavorativo, che è base per la rapidità e la sicurezza rispetto ai lavori che proponiamo. Nel nostro studio troverai la cura per il futuro dei tuoi investimenti e la cura rispetto al valore delle tue opere dell’ingegno, che diventa cruciale nel settore di decisioni economiche da difendere. Le nostre conoscenze in materia di ufficio brevetti Brescia ti fanno giungere alla realizzazione dei tuoi progetti con semplicità, sicurezza e promesse nel futuro, sulla scia dei clienti hanno avuto un rapporto duraturo con lo studio.

Puoi fare parte della nostra clientela, che da Lunati e Mazzoni ha trovato le chiavi con cui ottenere chiarezza sull’andamento dei propri affari e con cui porre base al proprio posto sul mercato. Il quadro di ufficio brevetti Brescia ti aiuta a crescere il tuo business, in un ambito in cerca di rendiconti chiari e di analisi che fanno intendere la complessità dei dati. Con la scelta di depositare i tuoi brevetti fai valere il diritto, per assicurarti le entrate finanziarie legate alle tue idee. Nell’ufficio brevetti Brescia l’accordo con l’inventore è sintomo di una relazione di fiducia necessaria, che consente un grande lavoro ad entrambe le parti. Nello studio sono attivi esperti e avvocati che hanno esperienza alle spalle, potendo consigliarti al meglio su come tutelare il tuo impiego immateriale. Lavorare con un’agenzia seria nel quadro della proprietà intellettuale è il modo cruciale per chi cerca un riconoscimento di mercato. Il piano dell’ufficio brevetti Brescia ti garantisce una chance concreta di chiarire con le autorità e con i soggetti privati i diritti su un’invenzione, su un processo e su un logo.

Nel modo più trasparente e chiaro per te, sappiamo prevedere i risparmi che ti dia garanzie con questa scelta ed evitare possibili criticità nella procedura di autenticazione del brevetto, restando come difensori delle tue attività. Chiedici subito un parere riguardo ai modi di accesso e alle condizioni dell’ufficio brevetti brescia, che siano inerenti alla attuale situazione economica della tua azienda per replicarti con precisione e con cura. Lo studio di Lunati e Mazzoni è l’interlocutore ideale per le aziende, i privati e le imprese in aiuto di accuratezza all’interno del cosmo della proprietà intellettuale. La situazione patrimoniale può trarre grande giovamento da una tutela dei diritti, con un lavoro di certificazione della tua proprietà che è strutturato. La proposta di ufficio brevetti Brescia intende alzare le tue prospettive sul mercato, proteggendo le proposte di crescita e di sviluppo che riguardano all’innovazione pronta ad entrare sul mercato.

Hai necessità di registrare un marchio o un brevetto presso Lunati e Mazzoni puoi farlo, l’ufficio brevetti e marchi Sassuolo trovi un contesto di riferimento legale che serve al privato cittadino, a volte confuso dalle opinioni contrastanti e interessate delle persone a cui ha chiesto. La nostra azienda Lunati e Mazzoni ha aiutato la realtà del territorio, potendo consigliare mosse strategiche alle aziende con cui abbiamo mantenuto relazioni lavorative e con cui abbiamo stipulato accordi di reciproca soddisfazione. La proposta di ufficio brevetti e marchi Sassuolo ti porta a difendere ciò che hai conquistato, lasciandoti il tempo e lo spazio del presente per occuparti dei tuoi affari senza ulteriori preoccupazioni. Ci troviamo dalla tua parte in ogni fase della trattativa, perché l’obiettivo è di reperire una sicurezza su cui costruire una collaborazione e rinforzare una linea di perorazione della causa. Le modalità di ufficio brevetti e marchi Sassuolo sono proposte in uno degli studi più seri che si possano avere, sapendo che l’impegno di mediazione ti dà libertà di tempo e aiuta le opportunità di successo del tuo business.

L’esigenza di esperti in legge in grado di chiarire dubbi sulle proprie posizioni giuridiche ed economiche non finisce con il tempo, ma si rivela un’arma a tuo favore. Insieme a noi sei al sicuro e puoi dedicarti al bene dei tuoi affari e delle tue attività, lasciando il servizio di ufficio brevetti e marchi Sassuolo a chi sa darti i risultati che ti servono. Vieni presso lo studio di Lunati e Mazzoni per discutere con gli esperti, per capire se esistono le possibilità di crescita per le tue invenzioni e per il tuo business, avendo come orizzonte il migliore futuro per la tua attività di impresa. Con l’aiuto dell’ufficio brevetti e marchi Sassuolo arrivi a concludere il problema della difesa della proprietà intellettuale e ti proteggi nel modo migliore, senza ulteriori domande e facendo economia del tuo tempo. Tra le ditte di mediazione con la certificazione, il centro si colloca ai primi posti per sicurezze, conoscenza dell’utenza e supporto commerciale. I vantaggi esclusivi offerti nell’ambito consentono ai nostri clienti un lavoro serio sulla redditività delle invenzioni.

È appena uscita una sentenza dell’Enlarged Board of Appeal (EBoA) dell’EPO (European Patent Office), una famosa “G”, circa la brevettabilità di piante e animali ottenuti con procedimenti essenzialmente biologici.

Avevamo già scritto un post (https://www.lunati-mazzoni.com/2018/12/07/epo-vs-eu-su-broccoli-pomodori-e-peperoni/), il quale riportava che, mentre era chiaro ed esplicito che i metodi essenzialmente biologici per ottenere piante e animali non fossero brevettabili, non era chiaro se piante e animali ottenuti con tali metodi lo fossero. Il presente dilemma aveva generato già quattro G, nonché una presunta lite tra Parlamento e Consiglio dell’EU (Unione Europea) ed EBoA dell’EPO.

In particolare, l’EU, con la direttiva sulle invenzioni biotecnologiche (98/44/EC), aveva fatto modificare le Rules dell’EPC (Rules 27 e 28 EPC) chiarendo la non brevettabilità di piante e animali. Tuttavia il (non Enlarged) Board of Appeal dell’EPO aveva sostenuto (sentenza T-1063/18) che le dette Rules erano in contrasto con gli Articles della stessa EPC, in particolare con l’art. 53(b) EPC, e che quest’ultimo prevalesse, sancendo la brevettabilità di piante e animali ottenuti con procedimenti essenzialmente biologici.

Il 14 maggio 2020, la quinta G dell’EBoA dell’EPO in merito alla problematica, ribalta quanto deciso nella T-1063/18, sostenendo che l’articolo 53(b) dell’EPC possa essere interpretato in linea con quanto stabilito dalle Rule 27 e 28 EPC. Secondo l’EBoA, pertanto, non esiste contraddizione tra Article 53(b) e Rules 27 e 28 dell’EPC, come anche appare, sempre a parere dell’EBoA dai travaux préparatoires dei legislatori dell’EPC.

Per chiudere con la “lite” in oggetto, l’EBoA ha concluso che la stessa… non è mai esistita.

Siamo lieti di comunicare che tutti i consulenti in brevetti della Lunati & Mazzoni sono stati accreditati per il Voucher 3I (https://www.invitalia.it/cosa-facciamo/rafforziamo-le-imprese/voucher-3i/cose).

Il Voucher 3I Investire In Innovazione è dedicato esclusivamente alle Start-up Innovative e prevede che la totalità dei costi per una ricerca di anteriorità preventiva ad una domanda di brevetto, la totalità dei costi di una domanda di brevetto e gran parte dei costi per l’estensione della domanda di brevetto siano corrisposti direttamente al fornitore di servizi (la Lunati & Mazzoni appunto) e che il titolare del brevetto non debba conseguentemente sborsare, né anticipare i costi. La startup deve solo confermare la corretta e completa erogazione del servizio richiesto.

Le domande possono essere presentate dal 15 giugno 2020, esclusivamente on line sulla piattaforma dedicata.

Contattateci direttamente per ulteriori informazioni.

Il design è destinato a singole creazioni ad esempio: un prodotto di forma particolare, un prodotto di forma e colore particolare, una porzione di un prodotto particolare per forma e/o colore o superficie…

Tuttavia, capitano anche quelle che chiamo: “idee di design”.

Un esempio su tutti: un’azienda di biancheria per la casa idea un copriletto riportante una foto di animali riprodotta in una sola grande stampa su tutto il copriletto. Contrariamente agli usuali disegni riportati come motivo e ripetuti periodicamente sui copriletto, in questo caso è presente un’unica immagine che ricopre sostanzialmente l’intero copriletto e federe (riporto a scopo descrittivo un immagine reperita sul sito web https://www.biancocasashop.com/it/ completo-letto-copriletto-con-balza-applicata-una-piazza-bassetti-extra-gli-animali-water-dancing-dolphins/).

È evidente che se io fossi l’ideatore di una simile idea e registrassi il copriletto con delfini che vedete nella foto, non vorrei che i miei concorrenti mi imitassero realizzando un copriletto con una differente foto di delfini, ma neanche con gattini, cagnolini, aquile, giraffe e leoni…

È per questo che mi sento di chiamare la creazione idea di design. Si tratta di un design che può essere declinato in tantissime varianti… e non pensate che sia un caso raro, le idee di design sono piuttosto frequenti.

Posso tutelare la mia idea di design? La risposta di due lettere dovrebbe essere “no”, posso tutelare solo la specifica realizzazione.

Ma ci sono modi per andare vicino a una tutela? Forse ancora no… ma vediamo le possibili soluzioni.

1) Registrazione design + descrizione

È possibile depositare un’immagine generica di un copriletto con un disegno di delfini tratteggiato (che sta a significare che la protezione per il disegno di delfini non è richiesta) aggiungendo una descrizione tipo: “Copriletto con riportata singola fotografia di animali che ricopre sostanzialmente l’intero materasso”…

Sì i mei colleghi storceranno il naso, ma come si dice spesso: “Piuttosto che niente meglio piuttosto”.

2) Brevetto di invenzione

Udite, udite, se l’idea di design ha un “effetto tecnico” può essere brevettata! L’effetto tecnico della foto di animali non è decisamente credibile, ma se avessimo ad esempio un rivestimento su una maniglia (indipendentemente dalla forma della maniglia) questo potrebbe migliorare la presa, eliminare cariche elettrostatiche o qualcosa di simile…

3) Brevetto per modello di utilità

Si tratta di un titolo di IP molto importante e spesso ingiustamente sottovalutato (e spesso ingiustamente privato del termine brevetto). Tante altre volte però il brevetto per modello di utilità è utilizzato come refugium peccatorum … sarebbe questo il caso. :-)

Per concludere, non esiste una protezione dedicata alle idee di design, ma, in alcuni casi, altri tipi di tutela possono parzialmente compensare.