Tag Archivio per: Registrazione Design Industriale Milano

Cosa si intende per Design e perché molte persone optano per la Registrazione Design Industriale Milano?

Col termine design, si fa riferimento alla forma di un prodotto o ad un suo disegno riprodotto su una superficie. Sia la forma, che il disegno possono essere protetti attraverso la registrazione presso l’Ufficio Brevetti e Marchi e ottenere, quindi, tutte le tutele giuridiche che ne conseguono.

A tale scopo, non importa che la forma o il disegno siano belli o brutti: questi, come si sa, sono concetti relativi e dipendono dal gusto e dalle preferenze di chi giudica. Ciò che realmente conta ai fini della registrazione è che abbia un carattere individuale, ovvero che per le sue caratteristiche si differenzi da tutte le altre. Oltre alla forma del prodotto si può registrare anche un disegno, una decorazione o qualsiasi altro elemento bidimensionale.

Le motivazione che possono indurre a richiedere la Registrazione Design Industriale Milano sono molteplici; le più importanti, però, sono le seguenti:

  • Acquisire valore commerciale. Agli occhi di un investitore è sicuramente più attrattivo il design di un prodotto registrato e tutelato piuttosto che il design di un prodotto che non gode della protezione di un titolo di proprietà industriale. Nello sfruttamento commerciale di un design, per esempio tramite la cessione o la concessione in licenza, gli investitori richiedono certezze sull’ambito e la durata di tutela di un determinato design.
  • Ottenere tutela in giudizio. È molto frequente che prodotti il cui design gode di una certa fama sul mercato siano oggetto di pratiche illecite di contraffazione. Qualora si voglia affrontare un giudizio di contraffazione sarà molto più semplice dimostrare la prova dell’illecito con un titolo registrato. In caso contrario, ossia di contraffazione di un disegno non registrato, la ricerca e la produzione delle prove necessarie al fine di ottenere la vittoria in giudizio contro l’avversario contraffattore sarà molto più gravosa.
  • Tutela prolungata nel tempo. Registrare un design italiano o comunitario consente una tutela pari a 5 anni e ripetibile per 5 volte. Ciò significa che per 25 anni un prodotto può godere di una solida protezione offerta dall’ordinamento giuridico.
  • Sgravi fiscali nello sfruttamento commerciale. Dal 2015 è previsto un regime fiscale agevolato (il cosiddetto Patent Box) per tutte quelle imprese che sfruttano direttamente (tramite l’utilizzo nell’attività commerciale) e indirettamente (tramite la cessione in licenza o i contratti di franchising) i disegni e i modelli e, più in generale, i titoli di proprietà intellettuale (esclusi i marchi).

Il modo migliore per eseguire al meglio la Registrazione Design Industriale Milano, consiste nell’affidarsi a professionisti competenti.

Specializzato in tale settore è lo studio Lunati & Mazzoni.

Lunati & Mazzoni è un ufficio brevetti e marchi specializzato dal 1982 in consulenze e ottenimento titoli in proprietà industriale. Interviene in Europa, in Italia, negli Stati Uniti, in Cina, in Giappone e in tutto il mondo. E’ costituito da ingegneri e consulenti che operano nei vari rami della proprietà industriale e sono certificati e abilitati a operare presso i vari Uffici:

  • l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi UIBM (link), per i brevetti Italiani e marchi Italiani;
  • l’Ufficio Brevetti Europeo EPO (link), per i brevetti Europei,
  • l’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà Intellettuale EUIPO (link) per i Marchi Europei e i Modelli e Disegni Comunitari,
  • i Tribunali Italiani, come Consulenti Tecnici d’Ufficio (link),
  • il Word Intellectual Property Office WIPO (link),
  • dispone inoltre di corrispondenti in tutto il mondo.