Brevetto Europeo

Il Brevetto Europeo è una procedura brevettuale regolata da un accordo internazionale: l’European Patent Convention (EPC), nato nel 1973.

All’EPC aderiscono principalmente nazioni geograficamente appartenenti al continente europeo, ma non solo, tanto è vero che appartengono all’EPC anche paesi nord africani e la Cambogia.

Le dette nazioni hanno creato un unico ufficio, l’European Patent Office (EPO), per realizzare gli esami dei brevetti Europei. In tale ufficio lavorano esaminatori provenienti da tutte le nazioni aderenti all’EPC.

L’EPO esamina quindi le domande di brevetto, le concede se rispondenti ai requisiti da adempiere e ne regola la procedura d’opposizione.

In seguito alla concessione, il Brevetto Europeo si divide in un fascio di frazioni nazionali valide nelle singole nazioni aderenti all’EPC o in molti paesi dell’Unione Europea.
Le singole nazioni devono accettare i brevetti così come concessi dall’EPO e possono richiedere, al massimo, una traduzione e il pagamento di una tassa. In questa fase, fino alla concessione del brevetto, le singole nazioni non hanno quindi autorità di intervenire sul brevetto Europeo.

Aderiscono alla convenzione sul brevetto Europeo:

Brevetto-Europeo

Albania, Austria, Belgio, Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Cambogia, Cechia, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Hong-Kong, Irlanda, Islanda, Italia, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Macedonia, Malta, Marocco, Moldova, Monaco, Montenegro, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, San Marino, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia, Ungheria nonché l’Unione Europea come singola nazione.

Per la registrazione di un brevetto Europeo, affidati a professionisti

Procedure di deposito e registrazione brevetto Europeo

Per ottenere la registrazione di un brevetto Europeo è necessario depositare una domanda di brevetto Europeo presso l’European Patent Office (Ufficio Brevetti Europeo).

Qualora sia già presente una domanda di brevetto Italiano è possibile depositare la domanda di brevetto Europeo con priorità della domanda Italiana. In seguito al deposito riceverete, entro pochi mesi, un esame da parte dell’European Patent Office.

Nel caso in cui la domanda Europea abbia una priorità Italiana, l’esame del brevetto Italiano ed Europeo può coincidere, se non ci sono state modifiche da uno all’altro.

È quindi eventualmente necessario rispondere all’esame Europeo. A sua volta l’esaminatore può concedere il brevetto, oppure rispondere nuovamente fino all’eventuale concessione del brevetto o rifiuto.

In seguito alla concessione è necessario validare il brevetto Europeo nei singoli paesi aderenti alla Convenzione del Brevetto Europeo.

Hai bisogno di registrazione, deposito o estensione di un brevetto Europeo?

Estensione brevetto Europeo

Per validare un Brevetto Europeo concesso nei singoli paesi aderenti alla Convenzione sul Brevetto Europeo è necessario tradurre il brevetto nelle lingue dei singoli paesi e depositare lo stesso presso i singoli uffici brevetti.

Tale procedura non è però necessaria per tutti i paesi: i paesi aderenti all’Accordo di Londra (Francia, Germania, Regno Unito, Belgio, Svizzera e altri) non necessitano di traduzione e deposito ma sono validati automaticamente nella nazione.

Infine, è possibile validare il brevetto Europeo nell’Unione Europea, realizzando un cosiddetto Unitary Patent, che vale contemporaneamente in molte delle nazioni aderenti alla Convenzione sul Brevetto Europeo.

Affida la registrazione del brevetto Europeo a Lunati e Mazzoni

La Lunati & Mazzoni è mandataria autorizzata presso l’European Patent Office e Litigator presso lo Unified Patent Court.

I nostri tassi di concessione dei brevetti Europei sono ben superiori al 90% e i nostri costi alla portata delle PMI Italiane. I nostri clienti che affrontano con noi le procedure brevettuali non ci abbandonano.

Inoltre, facciamo in modo di non gravare sul cliente, non solo economicamente, ma anche come tempo e impegno richiesto.

Non sono necessarie eccessive informazioni, stesure di documenti, prototipi o simili per la stesura di un brevetto. Sappiamo su quali precise informazioni è necessario focalizzarci e quando tali informazioni possono essere fornite.

Sappiamo che il tempo dei nostri clienti è molto prezioso.

Altri servizi del brevetto Europeo

RICERCA

Scopri la ricerca di brevetti Europei!

RINNOVO

Scopri il rinnovo di brevetti Europei!

Inviaci un’email